puff.svg

Giulio Sega

Carriera Sega (in piedi, primo da destra) nel Parma dell'annata 1973-1974 Cresce nelle giovanili del Verona, con cui esordisce in prima squadra durante il campionato di Serie B 1964-1965; con...

Carriera

Sega (in piedi, primo da destra) nel Parma dell’annata 1973-1974

Cresce nelle giovanili del Verona, con cui esordisce in prima squadra durante il campionato di Serie B 1964-1965; con i gialloblu disputa quindi da titolare quattro campionati di Serie B fino al raggiungimento della promozione nella stagione 1967-1968, cui contribuisce con 6 reti in 34 presenze, risultando il miglior marcatore stagionale dei veneti[1]. Resta con gli scaligeri anche nella stagione successiva inSerie A perdendo il posto da titolare, totalizzando 9 presenze.

Nella sessione autunnale del calciomercato 1969 passa al Pisa appena retrocesso inSerie B, quindi prosegue la carriera fra i cadetti trasferendosi prima al Bari, quindi scende di categoria per vestire nel 1971 la maglia del Parma, con cui disputa quattro campionati (due in Serie C e due in Serie B).

In carriera ha totalizzato complessivamente 11 presenze in Serie A e 200 presenze e 32 reti in Serie B.

Palmarès

Competizioni nazionali

Parma: 1972-1973 (girone A)

Note

  1. ^ Hellastory – Bomber gialloblu

Bibliografia

  • Almanacco illustrato del calcio 1975, edizioni Panini, pag. 60
  • La raccolta completa degli Album Panini, la Gazzetta dello Sport, 1973-1974, pag. 76, 1974-1975, pag. 18

Leave A Comment